FOSSOLI

             
                         
             
                         
 

 

Costituzione: 1943
Ubicazione: Provincia di Modena

Costituito nel 1943 in Provincia di Modena, vicino a Carpi, nei pressi della linea ferroviaria che conduce a Verona ed al Brennero stato utilizzato come punto di raccolta delle persone che dovevano poi essere inviate ai campi di concentramento tedeschi ed austriaci. Di forma rettangolare, approssimativamente di un chilometro per due, era formato da numerose baracche, recintate da un duplice filo spinato, da fili elettrici ad alta tensione e con torrette munite di riflettori. Il comando del campo era effettuato dal tenente Harl Titho e dal sergente maggiore Hans Haage. Da qui partirono numerosi convogli di ebrei italiani, anche Primo Levi, poi deportato ad Auschwitz, rimase per un certo tempo nel campo che descrive in  "Se questo un uomo". Il campo fu smobilitato nell' Agosto 1944 e gli internati trasferiti a Bolzano